Flavia Perina

Buona notizia: la rovatese Flavia Piva è tornata a casa

Flavia Piva è tornata a casa. A dare l’annuncio è stata nella mattinata di domenica Lara Piva, sorella della 39enne di Rovato scomparsa a fine febbraio dopo aver incontrato un amico a Milano. Per lei si era mobilitata anche la rete, con centinaia di condivisioni dell’appello lanciato anche tramite Rovato.it. Nel messaggio social, la sorella ringrazia i carabinieri e la trasmissione tv Chi l’ha visto, che si era occupata del caso, e se la prende con un uomo definito “quell’individuo”.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL MESSAGGIO FACEBOOK

“Ieri (sabato, ndRovato.org) abbiamo riportato a casa mia sorella. Ringraziamo di cuore il Comandante della Stazione dei c.c. di Milano Barona: Giuseppe Bonavolontà e la sua squadra, il Capitano Giovino Stefano dei c.c. di Chiari e il Brigadiere Capo dei c.c di Cologne Max Cadoria e la trasmissione “chi l’ha visto” per l’immenso aiuto che ci hanno dato.

Dovremmo essere orgogliosi di avere delle persone del genere che fanno parte delle forze dell’ordine!

Purtroppo c’è sempre quell’individuo che ci fa pensare il contrario… Ma se mia sorella è a casa è davvero grazie a loro… E gli “individui” come in questo caso ce li lasciamo alle spalle.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Prete

Sacerdoti: Rovato saluta don Mazzotti, sarà parroco di Dello

Rovato e le sue frazioni salutano Don Valerio Mazzotti, sacerdote dal 2000 che dal 2015 ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi