Via Pasolini sparisce. Ma la giunta ci mette una pezza: gli dedicheremo la prossima strada

Via Pasolini a Rovato non esiste più. Nonostante le forti polemiche delle scorse settimane, per il caso sollevato da Rovato.it e ripreso da diversi quotidiani bresciani, l’amministrazione comunale guidata da Tiziano Belotti ha deciso di ribattezzare la via dedicata all’intellettuale nato a Bologna facendola diventare un proseguimento della via intitolata a don Gilberti, figura – a quanto pare – ricordata “con grande affetto” dagli abitanti della frazione Duomo. Una mossa che ha suscitato forti polemiche da parte del capogruppo Pd Angelo Bergomi.

Alla cerimonia, sabato, erano comunque presenti importanti autorità, a partire dal cardinal Francesco Coccopalmerio, presidente del Pontificio consiglio per i testi legislativi dello Stato Pontificio. Ma dopo il cambio delle polemiche, dalla giunta è arrivata una pezza, con il vicesindaco Pierluigi Toscani che ha annunciato che a Pasolini verrà dedicata la prossima nuova via del paese. Polemica chiusa?

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Mare

Il mare d’inverno: ecco dove andare

Rovato baciata dalla fortuna con la Lotteria Italia 2019. Un premio di consolazione, sì ma ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi