Illuminazione da rivedere, il Pd canta vittoria

Il problema del lampione in mezzo all’albero – segnalato da un lettore di Rovato.it – forse verrà risolto. E a dare un impulso su questo fronte sarà anche la mozione presentata dal Pd durante l’ultimo consiglio comunale, approvata grazie anche al placet della maggioranza.

“Con la mozione – scrive il Pd rovatese in una nota – chiedevamo all’amministrazione comunale l’impegno a dare inizio alla procedura di riscatto dei punti luce di proprietà non comunale e la riqualificazione dell’intero comparto. Riteniamo questo un passaggio fondamentale per migliorare l’efficienza energetica, attivare nuovi punti luce dove ve ne sia la necessità, abbattere i costi e aumentare la sicurezza dei rovatesi (sia stradale che in termini di ordine pubblico). Era uno dei punti qualificanti del nostro programma elettorale e, seppur dall’opposizione, lo abbiamo portato avanti con caparbietà riuscendo a far approvare dal consiglio comunale l’ordine del giorno. Ora vigileremo affinchè l’impegno preso dalla maggioranza non rimanga solo sulla carta”.

Rovato.it

1 Commento

  1. In poche parole Bergomi e company fanno amministrazione vera addirittura dall’opposizione. Qualcuno dovrebbe farsi un bell’esame di coscienza.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Forte odore dalle scale, due donne in ospedale a Rovato

Resta da capire se si sia trattato di una fuga di gas oppure di qualche ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi