Rovato Civica al sindaco: per digitalizzare i documenti servono 500mila euro

Digitalizzare tutti i documenti? Ci aveva già pensato l’amministrazione Cottinelli nel 2006, ma ora il nuovo sindaco deve “solo” trovare 500mila euro per farlo. A dirlo sono il consigliere di Rovato Civica Luciana Buffoli e la coordinatrice Valentina Remonato in un intervento pubblicato sul sito rovatocivica.org

ECCO IL TESTO INTEGRALE
Le pause estive dovrebbero essere più lunghe, nella pausa dalle questioni “squisitamente politiche” il Sindaco sembra dare il meglio. Mi riferisco all’editoriale di agosto 2016 uscito sul Leone. Il Sindaco parla di idee e progetti, sembra quasi, finalmente, accorgersi di aver vinto le elezioni.
Poi si è un attimo distratto iniziando a parlare di temi nazionali come se avesse i poteri del Presidente del Consiglio dei Ministri… ma noi cerchiamo di tenerlo concentrato.
Il Sindaco ci ha spiegato di aver incaricato un dipendente dell’aggiornamento del registro inventariale del patrimonio comunale. In realtà in termini tecnici non è possibile che l’abbia nominato il Sindaco dato che la nomina non è di sua diretta competenza. Ma noi vogliamo essere positivi e guardare al dato che conta e siamo felici di sapere che qualcuno si sta occupando della cosa.
Nello stesso editoriale il  Sindaco spiega di voler custodire tutti gli archivi, più precisamente, parla del “sogno” di “raggruppare e di custodire tutti gli archivi documentali in un unico edificio”, siamo felici di informare che questo sogno, non è solo un sogno, ma un progetto dell’amministrazione Cottinelli esistente e già approvato dall’intero Consiglio Comunale nella seduta del 16 dicembre 2006.
Gli obiettivi del progetto sono la digitalizzazione dei singoli documenti, la pubblicazione periodica del materiale editoriale inerente le fonti stesse, la  ricomposizione e completamento dei lavori di riordino ed inventariazione dell’Archivio Storico Comunale, la creazione di una rapporto di interscambio culturale e di notizie con gli altri Archivi Storici, la creazione di un  Centro Studi per la Storia Locale e la ristrutturazione dell’edificio che ospitava la Biblioteca Comunale al fine di renderlo Archivio Storico Comunale.
Il Sindaco dovrebbe a questo punto solo trovare i soldi per farlo, si tratta di circa 500.000 euro. Siamo certi che riuscirà nell’impresa. Deve solo restare concentrato.
Luciana Buffoli
Valentina Remonato
per Rovato Civica

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Ponte sugli Spalti, lavori ancora fermi: ecco il motivo

Il ponte sugli spalti di Rovato è certamente una delle opere più controverse dell’amministrazione guidata ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi