Pierluigi Toscani
Pierluigi Toscani

Spese in Regione, il pm chiede tre anni per Toscani

Tre anni di pena. Questo ha chiesto il pubblico ministero di Milano Paolo Filippini per il vicesindaco Pierluigi Toscani, secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, nell’ambito dell’indagine relativa alle spese “istituzionali” in Regione Lombardia.

Complessivamente il magistrato ha chiesto 56 condanne e una sola assoluzione. Restando ai bresciani, il pm ha chiesto anche 3 anni per Gianmarco Quadrini (ex Udc), 2 anni e 10 mesi per Enio Moretti (Lega) e Renzo Bossi (Lega, eletto nel Bresciano), 2 anni e due mesi per Monica Rizzi (Lega) e Alessandro Marelli (Lega) e Margherita Peroni (Forza Italia). Un anno e dieci mesi per Vanni Ligasacchi. Per tutti è stata proposta anche l’interdizione perpetua dai pubblici uffici. La prossima udienza sarà il 19 aprile.

Pubblicità

Rovato.it

1 Commento

  1. Una bella lettera al prefetto da parte del sindaco anche su questo argomento?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

L'Alco di Rovato, foto da Google Maps

L’Alco, qualcosa si muove: Italtrans disposta ad assorbire i 21 autisti

Qualcosa si muove sul fronte occupazionale per i lavoratori dell’Alco di Rovato, dopo che la ...