Pd Rovato

Il Pd contro Belotti: il sindaco pensi al caso dei debiti invece che a Bergomi

Con una lunga nota il Pd rovaese, tramite il segretario Emiliano Andreoli, risponde all’editoriale pubblicato dal sindaco Tiziano Belotti sull’ultimo numero del notiziario comunale Leone: un testo decisamente inusuale quello del sindaco (colloquiale e in alcuni passaggi allusivo, non certo istituzionale), che prende di mira il capogruppo del Pd Angelo Bergomi e che sta facendo discutere molto. Riportiamo la replica.

ECCO IL TESTO DELLA NOTA DEL PD

Molti cittadini ci hanno contattato sdegnati per il continuo improprio utilizzo del mezzo di comunicazione comunale “Il Leone” da parte del sindaco.

Da quando è insediato nella maggior parte dei numeri andati in stampa il primo cittadino si è permesso di offendere con ripetuti attacchi personali il nostro capogruppo consigliare e l’intero circolo.

Il sindaco ha dimostrato di non accettare che nella nostra comunità ci sia un’opposizione puntuale che controlli gli atti amministrativi e prenda posizioni pubbliche anche dure quando queste non vanno nella direzione della tutela dell’interesse dei cittadini.
Il sindaco, evidentemente,  crede che amministrare voglia dire che uno comandi e tutti gli altri dovrebbero tacere.

Segnaliamo al signor sindaco che l’ordinamento istituzionale italiano prevede che ci sia un’opposizione che faccia il proprio mestiere senza chiedere “per favore” alla maggioranza. Probabilmente nello stile “padano” non dovrebbe esistere una opposizione.
Ma non funziona così.

La verità sta nel fatto che il sindaco non sa più come giustificare l’indecente situazione sollevata dalla Prefettura di Brescia e dal Ministero dell’Interno di membri della sua amministrazione con presunti debiti per tributi comunali non pagati.
Altro che una fissazione estiva di Bergomi e del PD!  Si crea confusione affinché la cittadinanza non capisca dove stiano le responsabilità. E magari non si faccia troppe domande su scelte scellerate come i 600.000 € per una passerella pedonale sugli spalti.

Se Belotti crede di denigrarci con sproloqui e sollevando polveroni sul giornalino comunale per farci passare come i petulanti di turno si sbaglia di grosso. Piuttosto inizi ad amministrare seriamente visto che nei due anni e mezzo di mandato già trascorsi non lo ha ancora fatto.

Pieno e incondizionato sostegno al nostro capogruppo Angelo Bergomi che svolge il proprio ruolo con passione (ce ne vorrebbero) e ci rappresenta da sempre al meglio.

Emiliano Andreoli
segretario PD Rovato
a nome dell’intero circolo

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Gli infissi delle scuole medie di Rovato, foto da pagina Facebook Comune

Rovato, terminati i lavori alle scuole medie

Con largo anticipo sull’inizio dell’anno scolastico sono finiti i lavori ai serramenti delle scuole medie ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi