Coppia dello spaccio: il baby-pusher rispedito dai genitori (a Rovato)

E’ stato mandato ai domiciliari a Rovato, nell’abitazione dei genitori, un giovanissimo spacciatore albanese con precedenti. I carabinieri, infatti, hanno fatto irruzione nell’abitazione di Coccaglio in cui viveva da poco con la giovane moglie ukraina e hanno scoperto un importante quantitativo di droga: 44 grammi di cocaina e 65 grammi di marijuana. Ma anche ben 4mila euro in contanti. Per questo il 21enne è stato spedito ai domiciliari dai genitori, mentre la moglie 22enne resterà nella casa coniugale.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rugby, Rovato supera anche Cernusco e guarda a Varese

Missione compiuta per il Rugby Rovato. Andato in svantaggio alla prima azione di gioco, ottiene ...