Cementificazione
Cementificazione

Rovato è tra i paesi più cementificati della provincia

Il 29 per cento del territorio rovatese è occupato da cemento. A dirlo sono i dati diffusi dai giornali, che raccontano di un consumo medio dell11,5 per cento: il nostro Comune si trova ben oltre questo dato, quasi al triplo. Ma non è comunque uno dei più cementificati del Bresciano.

I Comuni più “consumati” – dopo la città, che è arrivata al 44,7% – sono quelli dell’hinterland: Roncadelle (39,4%), Castegnato (38,3), Castel Mella (36,2), San Zeno (36,1), Flero (35,2), Rezzato (33,8), Travagliato (33), Mazzano (32), Borgosatollo (29). Ma valori alti si registrano a che a Palazzolo (30,4), Capriolo (32%, Rodengo (29,4) e Paderno (26). Mentre Lumezzane si ferma al 16, Desenzano al 18, Montichiari al 22 e Chiari al 24%.

In fondo alla classifica dei paesi meno cementati ci sono, ovviamente, i Comuni montani. Saviore 0,8%, Paisco Loveno 1,3. Corteno Golgi, Cevo, Cimbergo, Cerveno, Edolo, Incudine, Lavenone, Losine, Monno, Ponte di Legno, Temù, Valvestino, Vezza, Vione sono fra il 2 e il 3%.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Consoli di Rovato

Franciacorta in bianco premia il caprino fresco di Consoli

E’ dell’azienda agricola rovatesee Consoli il miglior caprino fresco bresciano. A decretarlo è stata la ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi