Sandro Tonali, Brescia Calcio
Sandro Tonali, Brescia Calcio

Il campionato di Serie B entra nel vivo: le ambizioni del Brescia

La serie B, anche in questa stagione, si sta confermando uno dei campionati più interessanti ed equilibrati di tutto il panorama calcistico italiano. Sono diverse, infatti, le squadre in lotta per la promozione in serie A e, tra conferme della vigilia ed assolute sorprese, per la gioia di tutti gli appassionati di calcio il campionato è più aperto che mai. Ad oggi l’assoluta favorita per il salto diretto in serie A è il Palermo che, dopo l’esonero di Tedino e l’arrivo in panchina di mister Stellone, ha raccolto una serie di risultati utili consecutivi che l’ha proiettato al primo posto in classifica. Dietro la squadra siciliana la lotta è più serrata che mai ma le squadre che, ad oggi, hanno convinto di più sono sicuramente il Pescara, il Lecce, l’Hellas Verona ed il Brescia.

La cavalcata del Brescia

La squadra allenata da mister Corini, dopo un avvio di stagione a dir poco complicato, con numerosi punti lasciati per strada anche in partite che alla vigilia vedevano la Leonessa come favorita, è riuscita ad ingranare la marcia giusta e, trascinata dai goal di Donnarumma e da un Tonali sempre più convincente, è riuscita a guadagnare posizioni su posizioni sino a giungere al secondo posto attuale, a soli cinque punti di distanza dalla capolista Palermo. La squadra bresciana sembra aver fatto il definitivo salto di qualità ed è lanciatissima verso il ritorno in massima serie dopo numerosi anni di assenza. L’unica certezza di questo inizio di campionato è che regna l’incertezza. Mentre dando uno sguardo alle scommesse sulla serie A di Betfair calcio, la Juventus, al 9 di gennaio, è l’assoluta favorita per la conquista del suo ottavo scudetto consecutivo, in serie B regna l’equilibrio e sono diverse le squadre che sembrano essere in grado di fare la differenza. La speranza di tutti i tifosi bresciani è che i risultati positivi delle ultime giornate siano solo l’inizio di una storica cavalcata che possa riportare la Leonessa in massima serie.

Le rivali nella lotta promozione

Come detto, sono diverse le squadre che sembrano avere le carte in regola per puntare alla serie A. C’è chi, come il Verona ed il Benevento, assolute favorite della vigilia, dopo un inizio di stagione complicato sembrano essersi immerse completamente nel nuovo contesto ed hanno iniziato a macinare gioco ed a raccogliere punti fondamentali in ottica promozione. Ci sono poi delle squadre che in questo inizio di campionato stanno sorprendendo tutti: stiamo parlando del Pescara e del Lecce, rispettivamente terza e quarta in classifica, che, a suon di partite spettacolari e di goal, stanno riuscendo a confermare quanto di buono fatto vedere nelle prime giornate di campionato. La stagione, ad ogni modo, è ancora lunga e solo il futuro sarà in grado di dirci chi alla fine riuscirà ad avere la meglio nella lotta promozione.

Da appassionati di questo magnifico sport non possiamo fare altro che augurarci che questo campionato di serie B possa riservarci quante più sorprese possibile e possa essere ricordato come uno dei più appassionanti ed avvincenti degli ultimi anni.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Pellegrini in viaggio da Rovato a Lourdes

Rovato, il 16 aprile in 500 partono nuovamente per Lourdes

Saranno circa 500 le persone che il 16 aprile saliranno sul treno speciale organizzato dal ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi