Pescato con 1.200 chili di tonno in autostrada: per l’autista 100mila euro di multa

Ventiquattro tonni rossi, per un totale di 1.200 chili sono stati pescati lo scorso 30 gennaio (ma la notizia è stata resa nota oggi) in autostrada dal personale del Distretto veterinario di Rovato su segnalazione della polizia stradale di Bergamo. Gli agenti, infatti, hanno fermato lungo la A4 un camion frigo che trasportava una partita di pesce in contenitori di polistirolo privi dell’etichettatura con le indicazioni di legge (tipo di alimento, provenienza, data di confezionamento, scadenza etc). A una verifica è emerso che si trattava di tonni rossi, la cui pesca è regolamentata da quote per ciascuna nazione europea del mediterraneo. Per questo all’autotrasportatore è stata da una dalla Guardia costiera di Venezia una multa da ben 100mila euro.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Asd Rovato Calcio, ecco il “bilancio” del direttore generale Giovanni Piardi

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dall’Asd Rovato Calcio, in cui il direttore Giovanni ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi