Omicidio di Erbusco, si indaga sulla vita della vittima

Viveva in via Don Minzoni a Rovato, Riadh Belkhala, la vittima del terribile omicidio avvenuto nei giorni scorsi nelle campagne di Erbusco. Le indagini per risalire all’assassino – che lo ha colpito a morte con 50 coltellate lasciandolo esanime nella sua auto – sono in corso. Del caso si occupano i carabinieri, che stanno cercando di scavare nella vita privata dell’uomo e ricostruire i momenti prima della tragedia.

Il 49enne, va detto, aveva diversi precedenti per rissa, droga e spaccio di banconote false (era stato pizzicato in un parcheggio con 10mila euro contraffatti), ma viveva da circa 20 anni in Italia (prima di Rovato aveva abitato a Capriolo ed Erbusco) e lavorava da tempo come venditore in un mercato dell’usato. Una persona riservata, ma generosa, raccontano i vicini. Lascia la moglie Betty e una figlia piccola.

 

+++ SIAMO GRATIS E LO SAREMO PER SEMPRE, CONDIVIDETECI +++

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, il 25 settembre al parco Aldo Moro ci sono i Giandiego

Al Central Park di Rovato (parco Aldo Moro, via largo Cattaneo) sabato 25 settembre si ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi