Rovato, anziana rapinata con pistola… dal nipote

Ha suonato alla porta della 85enne e quindi, con il volto coperto, le ha puntato una pistola alla testa, facendosi consegnare la fede nuziale. E’ accaduto a Rovato, dove il pronto intervento dei carabinieri ha portato allo scoperto una situazione paradossale. L’autore della rapina, infatti, era il nipote – italianissimo – della donna, persona nota ai militari per una serie di reati legati alla tossicodipendenza. Ma stavolta si è spinto oltre. A farlo cadere nella rete i suoi precedenti e le telecamere della zona. Quando i carabinieri lo hanno fermato, il giovane aveva ancora con sé la pistola (una replica di Beretta caricata a salve senza tappino) e la fede. Un oggetto che aveva soprattutto valore affettivo per la vedova.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, allagamento in biblioteca: i danni sono contenuti

Fortunatamente, grazie al tempestivo intervento, i danni sembrerebbero limitati, tuttavia l’effettiva entità di questi ultimi ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi