Davide Mattiello
Davide Mattiello

La legalità ci rende più liberi? Appuntamento giovedì 4 ottobre a Rovato

“La legalità è davvero un valore che rende la società più libera?”. E’ questo il titolo del dibattito organizzato dall’associazione Educare Futuro per giovedì 4 ottobre a Rovato.

L’appuntamento è alle 20.30, nella Sala Zenucchini di via Castello 32 a Rovato (a fianco della Chiesa) e vedrà protagonisti Davide Mattiello (già responsabile di Libera Piemonte e figura di spicco nella lotta alla mafia) e il consigliere regionale del Pd (già presidente della commissione antimafia) Gianantonio Girelli. A moderare il confronto sarà Diego Trapassi, giornalista di Teletutto.

L’ingresso è libero e tutta la cittadinanza è invitata.

Tutta la cittadinanza è invitata

Davide Mattiello

già responsabile di LIBERA PIEMONTE, per anni collaboratore di Don Ciotti. Ha fatto parte delle commissioni parlamentari Giustizia e Antimafia, relatore della legge contro il caporalato. Coordina la scuola di politica della Fondazione “Benvenuti in Italia” di cui è tra i fondatori

Gianni Girelli

consigliere regionale lombardo, presidente della Commissione speciale sulla situazione carceraria lombarda. Dal 2013 al 2018 è stato presidente della Commissione regionale Antimafia e anticorruzione

1537543953926_Volantino_Iniziativa_2018-09-20

 

Davide Mattiello

 

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Niente patente e assicurazione, targa truccata e telefonino in mano…

La targa era taroccata, ma lui stava guidando senza patente (revocata) e con il cellulare ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi