Lavoro, fonte ufficio stampa

Consigli per un colloquio di lavoro di successo

Presentarsi ad un colloquio di lavoro non è mai semplice, si è sempre molto agitati e mai abbastanza pronti. Il problema principale infatti, è che si hanno sempre tante domande e dubbi, ma non si dispone delle informazioni necessarie. È bene quindi informarsi il più possibile in modo da risultare preparati al momento dell’incontro.

 
ARRIVA PREPARATO/A

Innanzitutto è essenziale controllare le email per verificare tutte le informazioni e per rielaborarle. È importante conoscere infatti le dinamiche dell’incontro, rileggere le task e considerare i tempi di preparazione. Inoltre, è fondamentale documentarsi adeguatamente sull’azienda, quindi leggere bene il sito web e non farsi trovare impreparati. Una cosa altrettanto utile è cercare di arrivare in anticipo e non in ritardo, valutando quindi il percorso più favorevole e più comodo. Arrivando in anticipo, si avrà un grande vantaggio legato alle emozioni di ansia e stress. Sarà quindi possibile risultare più tranquilli e sereni al momento del colloquio.

CURA L’ASPETTO 

Uno degli aspetti a cui bisogna dare maggiore importanza è sicuramente il lato estetico. Prima del colloquio è bene curare il proprio aspetto con un outfit adeguato al tipo di incontro ed è bene curare la propria igiene. Il dress code da preferire è sempre quello di tipo classico-formale, sia per uomini che per donne. È essenziale curare la capigliatura e avere un buono odore, non bisogna rischiare di apparire trasandati e superficiali. Per quanto riguarda l’abbigliamento, si può tranquillamente scegliere un outfit casual, che preveda pantalone classico e blusa per donne, camicia e pantalone classico per uomo. In entrambi casi per le scarpe è bene scegliere un modello classico come ad esempio le scarpe di Liu Jo, molto indicate e d’effetto, disponibili in numerose colorazioni anche online su negozi come YOOX.

ELIMINA LE DISTRAZIONI 

Prima del meeting lavorativo è fondamentale eliminare qualsiasi tipo di distrazione, è bene spegnere infatti i dispositivi tecnologici e cellulari così da non disturbare e sembrare più concentrati ed interessati alla posizione per la quale si sta concorrendo.

SII ONESTO 

Nel mentre è di grande importanza essere il più onesti possibile, non bisogna mentire quindi riguardo le proprie competenze e capacità. La verità infatti, è sempre la scelta migliore, dimostra non solo la professionalità di una persona, ma permette anche di instaurare un buon rapporto di fiducia con il datore di lavoro.

INSTAURARE UN CONTATTO FISICO E VISIVO 

Un altro aspetto fondamentale è il linguaggio del corpo. Bisogna evitare di apparire nervosi e stressati, cercare di non gesticolare o assumere espressioni facciali strane. Non bisogna inoltre giocare con i capelli, questo è uno dei maggiori espedienti di imbarazzo e di insicurezza. È necessario parlare in modo corretto, senza utilizzare quindi dialetto o proverbi locali.

COMPORTAMENTI CONSIGLIATI 

Dei suggerimenti che possono sicuramente aiutare sono una stretta di mano decisa, questo instaurerà un contatto fisico con l’interlocutore. È bene inoltre sorridere, guardare negli occhi il diretto interessato senza distrarsi neanche per un attimo. In questo modo si apparirà molto interessati in ciò che si sta facendo, e sarà sicuramente un vantaggio personale.

TEST  

Molto spesso il semplice incontro ed il famoso curriculum non bastano. Ci sono infatti dei colloqui durante i quali bisogna svolgere dei test di competenza. Le materie proposte sono sicuramente quelle scientifiche e qualche materia umanistica. A tal proposito è bene prepararsi con molto anticipo per essere sicuri di aver un riscontro positivo.

 

DOMANDE SCOMODE 

Per quanto riguarda le domande scomode, è consigliato rispondere in modo deciso e senza andare nel pallone. Non sarà necessario entrare nel dettaglio, basterà infatti, una risposta semplice e correttamente strutturata.

 

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, nell’ultima giornata altri 9 casi (835) a Rovato

Crescono ancora i numeri dell’epidemia di Coronavirus nella città di Rovato. L’ultima giornata, infatti, ha ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi