Questo week end torna la festa del Pd

Dopo la notevole partecipazione all’assemblea pubblica “Un anno di (non) amministrazione” di settimana scorsa, questo week end il circolo Pd di Rovato – con la collaborazione dei circoli della zona – ha organizzato all’area feste del Foro Boario una tre giorni ricca di approfondimenti politici, buona musica all’insegna dell’ottima cucina e dello stare insieme. L’appuntamento si terrà da venerdì a domenica. Da segnalare in particolare il venerdì, quando dalle 20.30 a intervenire sulla riforma costituzionale e il referendum di ottobre saranno i deputati Miriam Cominelli e Simona Malpezzi, il consigliere regionale Gianantonio Girelli, il vicesegretario provinciale Antonio Vivenzi e il segretario di zona Jacopo Baraldi.

 

Rovato.it

6 commenti

  1. Buonasera,
    Volevo sapere se fra gli ospiti ci sarà l’On. Verdini a parlare di onestà nel Partito Democratico. É dai tempi del PdL che non ho occasione di partecipare a certi toccanti eventi e sarebbe un piacere riviverli.
    Grazie

    • Invece che fare ironia a buon mercato le chiediamo dove sono le occasioni di approfondimento pubblico che le forze del centrodestra organizzano a Rovato, salvo le panzane raccontate nelle campagne elettorali. Panzane che magari fanno vincere le elezioni ma che non aiutano a governare.
      Saluti.

  2. Capisco che la miglior difesa sia l’attacco. Ma la mia affermazione è sincera! Finalmente il PD ammette di non essere diverso dagli atri e io per questo sono pronto a seguirlo. Era ora che scendeste dal finto piedistallo di santità. Ora sarete più concreti! Renzi vi sta trasformando e chi di Rovato non è in linea è ora che alzi le ancore e lasci spazio al nuovo PD più rappresentativo e più conforme alla realtà. Anzi, Renzi ha semplicemente ufficializzato quello che è sempre è stato il PD al di la di tutti i finti proclami. Ben vengano dunque gente come Verdini & Co. faranno chiarezza su chi siamo e chi non ci deve stare.
    Saluti

  3. Cominci a giudicare quello che fa lei in prima persona per migliorare la situazione prima di dare patenti di dignità agli altri. La finta ironia che usa la qualifica, ci creda.

  4. Grazie. Non cambiate mai. Arrivederci

  5. Se non cambiare mai vuol dire mettersi a disposizione della comunità, esserci sempre e non solo in occasione delle elezioni, rispettare tutti anche quelli che come lei offendono credendo di essere simpatici lo ammettiamo: non cambiamo mai e non vogliamo certamente farlo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Forte odore dalle scale, due donne in ospedale a Rovato

Resta da capire se si sia trattato di una fuga di gas oppure di qualche ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi