L'ingresso di Gina, a Rovato
L'ingresso di Gina, a Rovato

Bandi ex Gina ed ex Pepe Nero, i giudici danno ragione al Comune

Due vittorie per l’Amministrazione in tribunale sulla questione dei bandi per la riassegnazione di alcuni ristoranti, i cui immobili sono di proprietà del Comune. “Il Tar di Brescia – si legge sulla pagina Facebook dell’amministrazione – si è pronunciato in merito al bando comunale per l’assegnazione dei locali della trattoria “Da Gina”, giudicandolo valido e legittimo. In sede amministrativa dunque, a nulla è valso il ricorso dell’attuale gestore che eccepiva la validità della suddetta procedura di gara a evidenza pubblica”.

“Per quanto riguarda il locale commerciale nell’area Foro Boario (ex pepe Nero, ndr) – continua la nota – con sentenza 610/2019 sempre il Tribunale Amministrativo Regionale ha respinto il ricorso del primo aggiudicatario che lamentava la propria esclusione per irregolarità rilevate dall’amministrazione, condannandolo a pagare inoltre le spese tecniche e gli oneri di legge”.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Prete

Sacerdoti: Rovato saluta don Mazzotti, sarà parroco di Dello

Rovato e le sue frazioni salutano Don Valerio Mazzotti, sacerdote dal 2000 che dal 2015 ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi