Rovato in cartolina… prima di Photoshop

Notate qualche differenza? La segnalazione arriva da Giorgio Baioni, fotoamatore diventato la memoria storica del nostro Comune sul fronte delle immagini. Nel confronto pubblicato via social si vedono due cartoline di Rovato tratte dalla collezione di Gian Luigi Piva:  in una ci sono i fili della luce, l’illuminazione pubblica e le mensole reggi filo, nell’altra magicamente sono stati tutti “sbianchettati”. E Photoshop ovviamente non esisteva nemmeno…

Schermata 2016-05-09 alle 18.39.58

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, lo sposo è clandestino: alle nozze arrivano i carabinieri

Al Comune di Rovato si sono presentati i carabinieri, ma l’attività amministrativa non c’entra. I ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi