Sara Capoferri, le tracce si perdono tra Rovato e Berlingo

Si sono perse tra Rovato e Berlingo le tracce di sara Capoferri, la 37enne palazzolese scomparsa da martedì del cui caso si stanno occupando ormai anche i media nazionali.

La preoccupazione di amici e familiari è grande. Le tracce di Sara, infatti, si sono perse tra Rovato e Berlingo. Secondo la prima ricostruzione, nella nottata precedente alla sparazione la 37enne aveva chiamato un amico da un parcheggio di Ospitaletto chiedendogli sostegno, ma quando questo è arrivato da lui lei lo ha rassicurato dicendo soltanto che era intenzionata a tornare a casa. A quel punto, l’amico l’ha seguita, perdendo le sue tracce alla Bargnana di Rovato.

L’auto di Sara è stata ritrovata il giorno dopo vicino a un capannone di Berlingo con la scritta “guasto” e due giorni dopo è stata bruciata. Di Sara nessuna traccia: i sommozzatori non hanno trovato nulla nei vicini laghetti e nemmeno i cani molecolari hanno fiutato la sua presenza. Dunque una seconda auto l’ha prelevata? Per portarla dove? Che fine ha fatto la 37enne?

CHI HA INFORMAZIONI E’ PREGATO DI CONTATTARE I FAMILIARI DI SARA O I CARABINIERI

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Ladri in azione nella sede di Rovato Soccorso: via con snack e spiccioli

Furto a Rovato Soccorso nella serata di domenica. I volontari erano fuori per rispondere a ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi