Coppia dello spaccio: il baby-pusher rispedito dai genitori (a Rovato)

E’ stato mandato ai domiciliari a Rovato, nell’abitazione dei genitori, un giovanissimo spacciatore albanese con precedenti. I carabinieri, infatti, hanno fatto irruzione nell’abitazione di Coccaglio in cui viveva da poco con la giovane moglie ukraina e hanno scoperto un importante quantitativo di droga: 44 grammi di cocaina e 65 grammi di marijuana. Ma anche ben 4mila euro in contanti. Per questo il 21enne è stato spedito ai domiciliari dai genitori, mentre la moglie 22enne resterà nella casa coniugale.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato 372 casi di contagio (+6) e 44 decessi

Sale a 372 il conto dei contagiati da Coronavirus a Rovato a partire dallo scorso ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi