Omar, l'ex cuoco della Birreria la Loggia di Rovato
Omar, l'ex cuoco della Birreria la Loggia di Rovato

Rovato in lutto per la morte di Omar, era il cuoco della birreria la Loggia

Sono in molti a piangere Omar Ashraf, il cuoco di origine egiziana scomparso prematuramente nelle scorse ore. Aveva soltanto 50 anni. Omar – che viveva a Coccaglio – era conosciuto a Rovato soprattutto per essere il cuoco della birreria La Loggia, una delle attività gestite dall’ex vicesindaco Pierluigi Toscani.

Un malore lo ha stroncato improvvisamente, gettando nel dolore i tanti che lo conoscevano, ma soprattutto i familiari: Omar lascia, infatti, la moglie e tre figli piccoli.

“Tutto lo staff della loggia si stringe alla famiglia di Omar, il nostro cuoco, che oggi a 50 anni ci ha improvvisamente lasciati, ottimo lavoratore lascia in noi un ricordo indelebile. La tombola di stasera è annullata,si rinvia a giovedì. il locale è chiuso per lutto. Siamo vicini in particolare alla moglie e ai 3 bambini”, così aveva dato l’annuncio Toscani sul suo profilo Facebook il 5 febbraio.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, lo sposo è clandestino: alle nozze arrivano i carabinieri

Al Comune di Rovato si sono presentati i carabinieri, ma l’attività amministrativa non c’entra. I ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi