Tiziano Belotti

Patrocinio negato, Belotti dà la sua versione e attacca: polemiche gratuite

Con una nota il sindaco di Rovato Tiziano Belotti e il vice Simone Agnelli respingono  le accuse del giornalista Federico Gervasoni e dell’associazione Iperuranio per il mancato patrocinio dell’amministrazione comunale all’evento della presentazione del libro di Gervasoni sul neofascismo bresciano, che si terrà il 18 febbraio nella sala parrocchiale.

Qui l’articolo di Brescia news sull’argomento.

IL COMUNICATO INTEGRALE DEL SINDACO BELOTTI E DEL VICE AGNELLI

Se il libro del Gervasoni vende pochino non è colpa delle amministrazioni, ma evidentemente della qualità del prodotto.

Ma si può sempre giocare a fare polemica gratuita e strumentalizzazione a nastro per recuperare qualche posizione. In questo il Gervasoni è un maestro, ma anche lì i risultati sono piuttosto mediocri. A Pompiano, se non sbagliamo, si è lamentato che l’amministrazione non gli ha concesso la presentazione del suo trattato nella biblioteca, ovvero nel luogo perfetto e deputato per un simile evento.

A Rovato gli è stato proposto di presentare il suo trattato in biblioteca, ma a questo punto lo voleva fare in una sala del municipio.

L’assessore alla cultura nonché vicesindaco Agnelli ha proposto la presenza al tavolo del Gervasoni di un moderatore col quale costruire un sano contraddittorio, visto la delicatezza dei temi trattati e visto anche le numerose posizioni critiche nei confronti di quanto riportato nel volume.

Il Gervasoni ha rifiutato infastidito il confronto.

L’assessore alla cultura nonché vicesindaco Agnelli ha chiesto di avere in anteprima una copia del trattato, che non è mai arrivata.

Per questi motivi la Giunta ha rifiutato di concedere il Patrocinio all’evento. Ricordo al Gervasoni che il Patrocinio è una cosa seria e attesta il sostegno, l’appoggio e la condivisione della città di Rovato ad un certo evento. Se l’autore dell’evento ha comportamenti ritenuti poco seri o non consoni o non conformi o comunque manchevoli, la Giunta a sua insindacabile decisione (spiace per il Gervasoni, ma è così) non concede il Patrocinio. Questo non gli impedisce comunque di tenere l’evento e di pubblicizzarlo ai 4 venti.

E’ vero che a Rovato siamo ormai in campagna elettorale e vale tutto, anche plastificare di rosso le colonne del portico vantiniano, ma costruire polemiche gratuite a vanvera è indice di profonda scorrettezza. Raffazzonarle a priori e male è indice anche di pressapochismo.

Restiamo in attesa di avere copia (gratuita) del trattato.

Sindaco Tiziano Alessandro Belotti

Vicesindaco Simone Agnelli

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, in tempi di lockdown anche i libri sono a domicilio

Nel volantino In tempi di restrizioni, che stanno toccando in particolar modo il mondo della ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi