Agostino Venturi, foto da pagina Facebook Comune Rovato

Nel giorno della Memoria la medaglia d’onore al rovatese Agostino Venturi

Nel Giorno della Memoria, 27 gennaio 2020, Agostino Venturi (Lodetto di Rovato, 1923-2012) è stato insignito della medaglia d’onore conferita dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani vittime delle deportazioni e degli internamenti nel corso del secondo conflitto mondiale. Alla cerimonia di consegna a #Brescia erano presenti il sindaco della Città, il prefetto, il vescovo e il presidente di ANEI Brescia (associazione nazionale ex internati). Il sindaco di Rovato ha consegnato la medaglia ai familiari.

Il riconoscimento arriva grazie alla ricerca storica condotta dalla nipote, Flavia Morandini, che ha raccolto informazioni contattando il #Ministero della Difesa, gli archivi di Stato italiani e tedeschi, le varie associazioni dei militari internati e deportati (ANEI, ANED, ANRP) e la Fondazione Luigi Micheletti di Brescia.
Di stanza a Vipiteno nel corpo degli Alpini, Agostino fu catturato dalle truppe tedesche il 9 settembre 1943 e inviato in diversi campi di lavoro forzato in Polonia. Imprigionato dall’esercito russo, fu in seguito deportato in Bielorussia, dove è stato liberato il 10 maggio del 1945. Inizia da qui il lungo cammino a piedi verso casa, dove è rientrato il 3 ottobre del 1945.

La ricostruzione della prigionia di Agostino rappresenta un piccolo tassello di storia che ci tocca da vicino e contribuisce a preservare il ricordo del sacrificio di un’intera generazione. Essa rammenta l’importanza del valore della memoria, da mantenere sempre viva come monito per le generazioni presenti e future.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Coronavirus: nessun allarmismo, ecco cosa bisogna fare

Nel Bresciano al momento non ci sono casi di Coronavirus (l’unica è una donna di ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi