Nonni spacciatori di droga: nei guai anche due albanesi di Rovato

Due anziani, lui 78enne e lei 75enne, sono stati arrestati dai carabinieri di Breno con l’accusa di aver gestito un importante giro di droga. Secondo gli investigatori i due movimentavano due-tre etti di sostanze illegali ad ogni trattativa e nella loro abitazione sono stati trovati ben 32mila euro in contanti. Ora si trovano ai domiciliari con altre dieci persone, nell’ambito di un’operazione che ha coinvolto una ventina di persone: italiani, un marocchino e due albanesi di casa a Rovato che – a quanto pare – avevano un ruolo importante nello smercio della droga.

Circa 500 i clienti – soprattutto della Valcamonica, ma non solo – che da loro si rifornivano di cocaina, eroina, hashish e marijuana.  Nell’indagine sono stati sequestrati 1,6 chili di cocaina, circa 3 etti di eroina, un chilo di hashish e mezzo chilo di marijuana.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato saluta don Polvara con la presentazione della nuova ala della casa di riposo | LE FOTO

Nel pomeriggio di domenica 28 giugno volontari, tecnici e dipendenti della casa di riposo hanno ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi