Polizia locale di Rovato, foto da Facebook
Polizia locale di Rovato, foto da Facebook

Rovato, intercettata dalla Polizia locale un’altra auto rubata

Martedì sera alle 17.00, i lettori targhe hanno mandato l’alert per un veicolo rubato che aveva fatto ingresso nel nostro territorio. La pattuglia presente sul territorio era impegnata nel controllo per la prevenzione di furti che, con il cambio dell’ora, tendono ad aumentare e si sono portati subito alla ricerca del veicolo, rintacciandolo dopo solo dieci minuti.
Ne è scaturito un breve inseguimento a seguito del quale il veicolo è finito contro un marciapiede. Un uomo è stato subito bloccato, mentre un secondo si è dato alla fuga per essere poi braccato e fermato da uno degli agenti.
Il veicolo era stato rubato poche ore prima. I due soggetti, già pluripregiudicati, sono stati condotto in comando e denunciati all’autorità giudiziaria. L’intervento tempestivo della pattuglia, aiutata nel rintraccio dei veicoli sospetti dai lettori targhe, voluti dall’amministrazione comunale, ha ancora una volta impedito che dei malviventi entrassero in azione.

FONTE: COMUNE ROVATO

Rovato.it

1 Commento

  1. Complimenti alla Polizia locale.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Asd Rovato Calcio, ecco il “bilancio” del direttore generale Giovanni Piardi

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dall’Asd Rovato Calcio, in cui il direttore Giovanni ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi