Giovanni Piardi, foto da ufficio stampa Asd Rovato

Asd Rovato Calcio, ecco il “bilancio” del direttore generale Giovanni Piardi

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dall’Asd Rovato Calcio, in cui il direttore Giovanni Piardi fa il punto sulle attività del sodalizio sportivo.

IL COMUNICATO STAMPA

Ho sempre creduto e credo nel calcio in tutte le sue forme e declinazioni. Il progetto ASD Rovato Calcio ha subito nell’ultimo periodo una brusca interruzione, a causa della seconda ondata e della nuova diffusione del Covid-19. Il bilancio dei circa tre mesi di attività calcistica, tuttavia, sono stati estremamente positivi per la nostra società.

La pandemia non cancella infatti l’operato delle persone volenterose e appassionate di calcio, che hanno contribuito a consolidare le fondamenta di un club, già ben strutturato e pronto a ripartire nel 2021. Se devo fare un bilancio della nostra attività sul campo, posso affermare che i risultati raggiunti sono ottimi. A partire dal territorio e dall’amministrazione comunale della città di Rovato, che ha sposato il nostro progetto sin dalla fusione iniziale tra i club del Calcio Ghedi e del Montorfano Rovato Calcio. Stiamo utilizzando strutture sportive che saranno implementate nel tempo, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati ad inizio stagione.

Quanto abbiamo costruito fino ad ora, è comunque motivo di grande soddisfazione. Disponiamo di una Academy che propone attività di base a più di 200 piccoli calciatori, guidati dalla serietà e dall’impegno di istruttori capaci, perché selezionati con cura. Il calcio femminile prosegue nel solco della tradizione del buon lavoro svolto in passato da una figura qualitativamente importante come la presidentessa Lidia Gandossi. Senza dimenticare Marco Andreoli e il suo impegno nel settore del calcio a cinque, che disputa ormai regolarmente il campionato di serie D. Il settore giovanile è il nostro fiore all’occhiello: vantiamo infatti tre categorie (giovanissimi, allievi ed esordienti) spalmate in 5 squadre formate da atleti di età pura (Esordienti 2008 appunto, Under 14, 15, 16 e 17). La juniores regionale, indipendentemente dai risultati, continua nel proprio processo di adattamento a questo campionato, grazie all’ottimo lavoro svolto dal tecnico Diego Pedrocca e dal suo staff che gode della nostra massima fiducia.

E infine la prima squadra. Che, sin dall’inizio del campionato, ha dato segnali importanti, guadagnando 7 punti in 4 gare disputate: risultato perfettamente in linea con le aspettative di chiudere la stagione tra le squadre che si giocheranno il passaggio di categoria attraverso i play-off. Ripartiremo esattamente da qui. Da dove siamo stati interrotti. Nella speranza, di poter tornare presto sul rettangolo verde a soffrire ogni domenica, sempre con il fiato sospeso per questa meravigliosa passione che ci accomuna.

Il Direttore Generale Giovanni Piardi

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato il conto sale a 564 casi e 47 morti

Sale a 564 casi il conto dell’epidemia di Coronavirus nel territorio del Comune di Rovato. ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi