I profumi sequestrati dalla Polizia locale, fonte Comune

Vendeva profumi tarocchi: maximulta per un 21enne

Sabato 6 febbraio, grazie alle telecamere per la tracciabilità delle targhe, è stato fermato un veicolo con a bordo una persona già nota al comando per commercio abusivo.
Nei giorni precedenti alla cattura era stato visto a Cazzago S.M. e Castrezzato, appostato ai bordi della strada per la vendita dei prodotti contraffatti. In queste occasioni, tuttavia, era riuscito a far perdere le sue tracce.
Una volta fermato dagli agenti di Rovato è emerso dai controlli che l’uomo C.G., ventunenne originario di Napoli, cercava di vendere profumi falsi, spacciandoli come prodotti di marca, ovviamente senza alcuna autorizzazione. Per lui è scattata la sanzione di 3.000 euro e il sequestro di tutta la merce.
FONTE: COMUNE DI ROVATO

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, nell’ultima giornata altri 9 casi (835) a Rovato

Crescono ancora i numeri dell’epidemia di Coronavirus nella città di Rovato. L’ultima giornata, infatti, ha ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi