Polizia locale di Rovato, foto da Facebook

In fuga dopo l’incidente: a novembre cinque automobilisti nella rete della Locale

ROVATO – GRAZIE ALLE TELECAMERE BECCATE 5 PERSONE CHE ERANO SCAPPATE DOPO AVER CASUSATO INCIDENTI
“La Polizia Locale sempre più vicina ai nostri cittadini. Uno degli obiettivi della nostra Polizia Locale è quello di essere sempre più vicina ai cittadini, supportandoli nella soluzione dei problemi quotidiani. Nel mese di novembre sono stati ben cinque gli incidenti stradali per i quali non ci sarebbe stato un responsabile e che avrebbe sicuramente costretto i danneggiati a ripagarsi i danni subiti.
Grazie alle telecamere e alle meticolose ricerche degli agenti sono stati rintracciati veicoli e conducenti convolti, permettendo così ai danneggiati di avviare le pratiche di risarcimento. In un caso i danni del veicolo ammontavano ad alcune migliaia di euro ma grazie all’incrocio delle immagini delle telecamere e alla comparazione dei danni di un veicolo, individuato in una carrozzeria, è stato possibile rintracciare il conducente.
I proprietari dei veicoli che si sono allontanati dai luoghi dei sinistri sono stati tutti sanzionati”.
FONTE: COMUNE ROVATO

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

🟩 Piergiorgio Martorana (Sant’Antonio): tecnologie e servizi per la salute dei nostri pazienti 🔻

CASTREZZATO – “Tecnologie avanzate, qualità delle prestazioni e un servizio che cerca di venire incontro ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi