Foto da Confartigianato

Giornata del pane, anche il presidente di Confatigianato a Rovato

Confartigianato è scesa nuovamente in campo per sostenere ancora di più la raccolta benefica della Giornata del Pane 2023. Era infatti presente ieri (domenica 3 dicembre) sul sagrato della Chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta di Rovato, insieme ai propri panificatori e in prima fila, a fianco del presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti con il presidente dei Panificatori Ruggero Guagni a testimonianza dell’impegno espresso in tutta la provincia, dove sono oltre 130 sono state le parrocchie coinvolte e un centinaio i panificatori che hanno messo a disposizione gratuitamente il pane distribuito al termine delle celebrazioni eucaristiche a fronte di un’offerta libera. 

La Giornata del Pane 2023, iniziativa benefica che, dal 1995, vede impegnata Confartigianato Imprese Brescia e Lombardia Orientale, attraverso il contributo del Gruppo Panificatori, insieme a Caritas Diocesana devolverà quanto raccolto quest’anno per l’accoglienza notturna invernale delle persone in difficoltà e senza fissa dimora.

In occasione della S. Messa celebrata da don Mario Metellialla presenza del sindaco di Rovato Tiziano Belotti che ha partecipato alla mattinata, il presidente di Confartigianato Brescia e Lombardia Eugenio Massetti ha raccontato brevemente ai fedeli al termine della celebrazione, il senso dell’iniziativa“Sin dalle prime edizioni non è mancata la partecipazione generosa dei nostri panificatori di Confartigianato coinvolti nell’iniziativa sull’intero territorio provinciale. Ma c’è voglia di fare di più e coinvolgere ancora più parrocchie della provincia e naturalmente panificatori che si mettano al servizio dell’iniziativa, per portare il pane nelle chiese – e nelle tavole dei bresciani così da accrescere la portata delle donazioni raccolte attraverso un gesto e un prodotto altrettanto semplice, il pane. Come testimoniato da Papa Francesco esso sia “occasione per alimentare sogni di fraternità ed essere segno di speranza”. Perché se è vero che nei momenti di crisi calano i consumi e crescono i poveri, è altrettanto vero che cresce la solidarietà e la voglia di aiutare con gesti concreti e sostenere questa iniziativa benefica, per un’iniziativa che prosegue da quasi trent’anni anni”. Sono stati infatti oltre 50mila i sacchetti messi a disposizione da Confartigianato Imprese Brescia con il logo dell’iniziativa e riempiti dalla generosità dei panificatori e ci si augura, finiti tutti nelle case dei bresciani: nelle prossime settimane verrà diffuso il risultato della raccolta 2023 che già nelle due precedenti edizioni ha visto crescere ogni anno la portata delle donazioni (sempre oltre i 60mila euro) e che nelle ultime quindici edizioni ha raccolto in tutto oltre 800mila euro.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Mangiamondo, appuntamento il 2 marzo all’oratorio

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi