Ancora paura in Stazione: 20enne minacciato con una bottiglia rotta e rapinato

Ancora un’episodio di violenza alla stazione di Rovato, dopo la donna scippata sul treno da un maghrebino con il rapinatore che si è dato alla fuga proprio nel nostro Comune. Stavolta la vittima è un 20enne che si trovava nella sala d’attesa di Rovato, quando – intorno alle 21 – è stato minacciato da due persone sotto effetto di droghe o di alcol. I due, brandendo una bottiglia rotta e puntandogliela al collo, gli hanno intimato di consegnare il portafoglio (che conteneva 10 euro) e il cellulare Samsung. I due, come lo scippatore, si sono dati alla fuga in via Cesare Battisti. Sul caso indagano i Carabinieri.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Istituto Gigli, l’anno è partito con la “gita”: dal lago d’Iseo all’uscita in kayac

Si è aperto in maniera singolare l’anno scolastico dell’istituto Lorenzo Gigli di Rovato: ogni classe ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi