Pneumatici, foto generica
Pneumatici, foto generica

Auto, anche in Lombardia è tempo di gomme invernali

Con il sopraggiungere della stagione invernale, che soprattutto nelle regioni settentrionali porta in dote neve e ghiaccio, per gli automobilisti scatta l’obbligo del cambio dei pneumatici. La Lombardia non fa eccezione, in quanto questa misura è stata introdotta da una direttiva ministeriale del 2013 e non ammette deroghe a livello locale.

I termini per il cambio delle gomme estive

La normativa in vigore impone la sostituzione delle gomme ‘estive’ a partire dal 15 novembre. Agli automobilisti viene concesso un periodo di tolleranza di trenta giorni, un lasso di tempo più che sufficiente per effettuare il cambio del treno gomme alla propria auto (o agli altri veicoli soggetti all’obbligo).

Le gomme da neve vanno tenute fino al 15 aprile del 2019; anche per il ripristino dei pneumatici estivi, il Codice della Strada prevede un ‘margine’ di trenta giorni. Per i mezzi a due ruote (ciclomotori e motocicli), invece, non esiste alcun obbligo di legge – benché esistano mescole invernali anche per le moto – ma in caso di fondo stradale innevato o ricoperto di ghiaccio scatta il divieto di circolazione.

Come riconoscere le gomme invernali

Rispetto a quelle estive, le gomme da neve assicurano maggiore aderenza al fondo stradale, anche in presenza di ghiaccio, acqua o neve, e in condizioni climatiche piuttosto rigide (con temperature inferiori a 7°). Sono contrassegnate dalle lettere M e S che stanno, rispettivamente, per ‘mud’ (fango) e ‘snow’ (neve) in quanto in grado di garantire un elevato standard di sicurezza anche in condizioni di scarsa praticabilità della strada.

Il cambio gomme è anzitutto una questione di sicurezza; per questo, il consiglio è sempre lo stesso: rivolgersi ad aziende specializzate in questo particolare (come ad esempio Euroimport Pneumatici) e che dispongono di un ampio store online. Consultando il sito euroimportpneumatici.com è possibile orientarsi tra i numerosi prodotti disponibili sul mercato, ciascuno destinato a soddisfare specifiche esigenze: non tutte le gomme, infatti, sono uguali ed è bene tenere in considerazione anche le informazioni fornite dal costruttore della vettura.

Le disposizioni della Regione Lombardia

Come detto, l’obbligo di equipaggiare il proprio mezzo con le gomme invernali (pena una sanzione amministrativa fino ad una somma massima di 75 euro) è disposto dal Ministero dei Trasporti. Come gli altri enti locali, la Regione Lombardia mette a disposizione dei cittadini un vademecum esplicativo, in cui vengono illustrati tutti i dettagli della normativa in vigore dal 2013.

Più che vere e proprie ‘disposizioni’ si tratta per lo più di raccomandazioni e consigli per un allestimento sicuro e a norma di legge; in particolare, sul sito della Regione si raccomanda un montaggio uniforme (ovvero sostituire tutti e quattro i pneumatici). Inoltre si sottolinea la già citata marcatura con le lettere M+S (che si ritrova in diverse formattazioni) oppure la presenza del 3PMSF (il fiocco di neve all’interno di una montagna a tre punte). Per quanto concerne le catene da neve, non esiste un obbligo per legge ma il loro utilizzo viene disposto da apposite Ordinanze.

Altro parametro da tenere in contro per effettuare il cambio gomme nella maniera giusta è il ‘codice di velocità’: si tratta di una lettera che indica la massima velocità di esercizio del pneumatico. Per quelli invernali, il codice può essere inferiore a quello indicato sulla carta di circolazione del mezzo ma mai inferiore a Q (160 km/h).

In casi particolari (come ad esempio un’emergenza meteo), i gestori delle strade possono emettere delle Ordinanze che si applicano fuori dai centri urbani. Disposizioni dello stesso tipo possono essere implementate anche dai singoli comuni e devono essere abbinate ad una segnaletica verticale congruente (come ad esempio i cartelli a fondo blu o verde con la scritta ‘obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo’).

 

 

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, questa sera il Pd e Rovato Civica incontrano gli elettori al Foro Boario

Questa sera, giovedì 20, alle 2030 la sala civica del FORO BOARIO ospiterà un’assemblea del Pd ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi