Paura e tensione al Centro sociale, ignoti lanciano fumogeno durante un dibattito

Attimi di paura e tensione, venerdì sera, alla sede del Centro sociale 28 Maggio. Mentre era in corso un incontro sul tema delle foibe, infatti, dalla rampa che si affaccia sul cortile del centro ignoti hanno lanciato un fumogeno. I partecipanti si sono lanciati all’inseguimento degli anonimi disturbatori, che però hanno fatto perdere le proprie tracce. Di certo, il clima a Rovato si fa sempre più teso sul fronte politico. Soltanto un mese fa, nella notte del 10 febbraio, ignoti di estrema destra avevano affisso manifesti all’ingresso del centro, in concomitanza con una iniziativa dedicata al Giorno del ricordo.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Coronavirus: nessun allarmismo, ecco cosa bisogna fare

Nel Bresciano al momento non ci sono casi di Coronavirus (l’unica è una donna di ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi