Case popolari, Rovato spende solo 60 centesimi per abitante

Ai primi posti ci sono Rudiano e Lonato, agli ultimi Niardo, Pian Camuno e Piancogno. E Rovato non sta nella parte migliore della classifica, anzi. E’ quanto emerge dalla classifica dei soldi spesi in edilizia popolare per abitante dai sindaci bresciani, pubblicata nei giorni scorsi da Openpolis. Dall’elenco, in particolare, emerge che poco più della metà dei comuni della Leonessa ha speso più di un euro per cittadino. Il record positivo è di Rudiano con 55 euro ciascuno, seguito da Lonato con 52, Quinzano (25), Coccaglio (22), Bassano (20.9) e Orzinuovi (14), una classifica che passa per realtà come Brescia (7), Pisogne (0,18) e si conclude con alcuni paesi delle valli che spendono meno di 10 centesimi. Mentre Rovato è fermo a 60 centesimi (0,6 euro per abitante).

“Se lo Stato ci ridesse anche solo il 50% delle tasse che versiamo a Roma avremmo strade d’argento e splendide case popolari. Vorrei venderne alcune ma il mercato è fermo”, ha commentato il sindaco di Rovato Tiziano Belotti al Corsera.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, a luglio e agosto tornano i film in piazza Cavour

Nei mesi di luglio e di agosto torna a Rovato l’appuntamento con il Cinema sotto ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi