Due slavi presi mentre tentano colpo al bar. Sono loro i ladri del centro storico?

Sono stati arrestati dai carabinieri lunedì notte due stranieri di origine slava, di 20 e 25 anni, accusati del tentato furto al bar Café Cortido di via Palazzo, davanti al municipio. I malviventi avevano appena forzato la saracinesca con un piede di porco, ma sono stati fermati dai militari. Il sospetto è che siano loro gli autori di diversi colpi avvenuti in paese negli ultim mesi. In precedenza erano stati infatti compiuti furti con una dinamica simile: due volte ne era stato vittima il Comune, altrettante l’asilo IV novembre, una volta la cooperativa Cealf, tre volte la fondazione Rovato Centro.

 

 

 

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato altri sette casi di contagio ieri

L’epidemia di Coronavirus non si arresta. Ieri, nel Comune di Rovato, si sono registrati sette ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi