No alla violenza contro le donne, una mostra a Rovato
No alla violenza contro le donne, una mostra a Rovato

Com’eri vestita? In mostra a Rovato gli abiti delle vittime di violenza

Si aprirà domenica 26, a Rovato, “Com’eri vestita?”, la mostra organizzata dall’Auser e dall’assocazione Liberi Libri negli spazi di Palazzo Sonzogni di Rovato. L’esposizione – promossa in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne-  è stata ideata dall’Università del Kansas (che l’ha patrocinata) e organizzata in collaborazione con la Casa delle Donne di Brescia. Il fine è quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza contro le donne, in particolare smentendo – attraverso le riproduzioni di abiti indossate dalle donne stuprate – lo stereotipo del “se l’è cercata”: quello, cioè, per cui alcune violenze sessuali sarebbero provocate dalle stesse vittime con l’atteggiamento o l’abbigliamento. Un’assurdità, ovviamente, ma ancora molto diffusa nell’opinione comune.L’esposizione sarà aperta domenica dalle 19 alle 23 e si potrà visitare da lunedì 20 a venerdì 24, durante gli eventi in programma, dalle 20 alle 23, sabato 25 e domenica 26 dalle 16 alle 23.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato Calcio

Calcio, per Rovato altro colpo di mercato: in attacco arriva Peli

Nuovo colpo di mercato per il Rovato di Eccellenza. La formazione franciacortina, infatti, ha presentato ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi