Kosovaro residente a Rovato arrestato per tentata estorsione

Un kosovaro residente nel Comune di Rovato è stato arrestato dalle forze dell’ordine con l’accusa di estorsione. Secondo quanto denunciaato da un imprenditore 53enne di Iseo, infatti, il 36enne lo aveva contattato con la scusa di un lavoro, ma poi lo aveva portato in una zona isolata, intimndogli di consegnargli 400mila euro per evitare il peggio.

L’imprenditore ha avvisato le forze dell’ordine e quando il kosovaro – nullafacente – si è rifatto vivo, chiedendo un anticipo da mille euro, è scattato il tranello. Nel parcheggio del supermercato Conad di Capriolo, infatti, ad attenderlo c’erano aanche le forze dell’ordine che – quando è avvenuto il passaggio di denaro – hanno arrestato l’uomo con l’accusa di estorsione.

Nella sua abitazione, inoltre, i militari hanno trovato 25 cartucce calibro 9×21. L’estorsore  è stato portato in carcere a Brescia dopo l’interrogatorio di garanzia e rimane detenuto.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, il 25 settembre al parco Aldo Moro ci sono i Giandiego

Al Central Park di Rovato (parco Aldo Moro, via largo Cattaneo) sabato 25 settembre si ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi