Notte bianca a Rovato, foto da pagina Facebook
Notte bianca a Rovato, foto da pagina Facebook

L’edizione 2019 della Notte Bianca di Rovato si rivela un gran successo

L’edizione 2019 della Notte Bianca di Rovato, tenutasi nel comune bresciano lo scorso 6 luglio, si è rivelata un vero successo.

Le scorse settimane abbiamo parlato dell’evento in quest’articolo presentando tutti gli intrattenimenti previsti dall’amministrazione locale, e il successo è andato, probabilmente, al di là delle più rosee aspettative.

La Notte Bianca di Rovato 2019 ha d’altronde previsto una vasta gamma di intrattenimenti dedicati ai target più disparati, spaziando dai giovani ai meno giovani senza affatto trascurare i bambini, di conseguenza la buona riuscita dell’evento non deve destare stupore.

In Piazza Cavour, alle ore 21:30, si è esibita la scuola ASD Sportlab Arte Motoria, dopo mezz’ora è stato il turno dei ragazzi di Zero In Condotta che hanno intrattenuto il pubblico con i loro balli latino-americani.

Alle 22:15 c’è stato il “tributo” al grande Renato Zero a cura del gruppo Icaro, mentre dalle 00:30 in poi si è potuto ballare con il dj set di Stheven Williams.

Piazza Palestro invece è stata allestita per soddisfare i desideri dei più piccoli: a partire dalle 19:00, infatti, bambini e bambine hanno potuto divertirsi con giochi e attrazioni di ogni tipo.

Non sono stati da meno neppure gli intrattenimenti previsto nel Centro Storico e su Corso Bonomelli: alle ore 19:00 sono divenute attive le numerose bancarelle allestite per l’occasione, inoltre gli ambienti urbani sono stati allietati dalle musiche a cura dell’Associazione Le Vie di Rovato.

Grande seguito ha inoltre registrato il concerto organizzato nel giardino della Biblioteca, il quale ha visto protagonista il Civico Corpo Bandistico Luigi Pezzana.

Al di là di questi eventi, è bello sottolineare che nella notte del 6 luglio Rovato è divenuta viva e colorata fino a tarda ora: le vie del centro sono state popolatissime e non solo da rovatesi.

 

 

La Notte Bianca di Rovato ha infatti attirato tantissime persone dai comuni limitrofi, senza trascurare i turisti giunti da località piuttosto distanti: in questa serata, infatti, hanno fatto tappa a Rovato dei taxi, delle navette e dei veicoli noleggiati da città piuttosto lontane, come è il caso di quelli dell’azienda https://www.trevirent.it/ provenienti da Milano.

Va peraltro sottolineato che La Notte Bianca è stata un’occasione molto interessante anche dal punto di vista commerciale: molti negozi hanno infatti praticato i “saldi di mezzanotte” i quali non sono rimasti affatto inosservati agli occhi dei passanti, che hanno approfittato dell’evento per fare acquisti usufruendo di ghiotti sconti.

Ci sono tutte le premesse affinché la Notte Bianca di Rovato diventa un appuntamento fisso dell’estate rovatese, e che si consacri come uno degli eventi estivi più gettonati dell’intera Lombardia.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato 372 casi di contagio (+6) e 44 decessi

Sale a 372 il conto dei contagiati da Coronavirus a Rovato a partire dallo scorso ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi