Gigli, 5 L senza classe per le infiltrazioni d’acqua: studenti in sciopero

Gli studenti della quinta L liceo Lorenzo Gigli di Rovato hanno scioperato ieri per le infiltrazioni d’acqua che da giorni impediscono loro di avere un’aula stabile. Negli scorsi giorni, genitori e studenti avevano protestato con il preside per la situazione e, a fronte di risposte che non sarebbero mai arrivate, hanno deciso di passare alla protesta più clamorosa.

“Le condizioni in cui versa la classe 5L del liceo linguistico – precisa in una nota la dott.ssa Monica Franca Gozzini Turelli, Dirigente dell’Istituto Lorenzo Gigli di Rovato – sono dovute alle forti precipitazioni dei giorni scorsi, che hanno causato lievi fenomeni di infiltrazione e, attualmente, rendono l’aula inagibile. La Provincia di Brescia, deputata alla gestione strutturale dell’edificio è intervenuta, nella persona del Geometra Ubaldo Copeta, assicurando un pronto intervento risolutivo del problema. Trattandosi infatti di un intervento di manutenzione straordinaria, esso è a carico dell’Ente gestore (la Provincia di Brescia), che è quindi l’unico autorizzato ad effettuare le manutenzioni. I ragazzi sono stati momentaneamente messi nelle condizioni di fare regolarmente lezione in altre aule selezionate dall’ufficio tecnico dell’Istituto”.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

eSports e VR, come si sta evolvendo il mercato dei videogiochi

Hanno quasi sessant’anni, ma non li dimostrano. Anzi, il futuro sta aprendo nuove possibilità al ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi