Coccaglio, 22enne travolge carrozzina sulle strisce: bimbo di due anni è gravissimo

Una 22enne di Erbusco è accusata di aver investito madre e figlio sulle strisce pedonali, a Coccaglio, e poi di essersi allontanata senza prestar soccorso. Il fatto è avvenito ieri, intorno alle 8.30 di mattina: la Fiat 500 della giovane ha travolto il passeggino su cui si trovava il bimbo di due anni, scaraventandolo a diversi metri di distanza e lasciandolo in fin di vita. Poi è ripartita ed è stata rintracciata dalle forze dell’ordine solo qualche ora dopo, grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza della zona. La 22enne si sarebbe giustificata affermando di non essersi accorta dell’accaduto, perché pensava di aver urtato un paletto. Il piccolo è ancora in coma.

 

 

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, la Liga chiede l’intervento del prefetto sul consiglio comunale senza pubblico

L’avevano annunciato e l’hanno fatto. Il movimento della Liga, formato da ex leghisti entrati in ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi