Pneumatici, foto generica
Pneumatici, foto generica

Gomme invernali o quattro stagioni? Cosa conviene fare

Il dilemma coinvolge ogni anno molti automobilisti, alla ricerca di efficienza, sicurezza e… costi più contenuti possibile. E’ meglio montare gomme quattro stagioni oppure fare periodicamente il cambio tra pneumatici invernali ed estivi? Una risposta univoca a questo quesito, va subito detto, non esiste. Dipende dalle abitudini di guida, dalle esigenze specifiche, dalle abitudini di guida e dal portafoglio di ciascuno. Ma una cosa è certa: montare gli pneumatici di serie (gli estivi) per tutto l’anno non è la soluzione migliore per garantire le migliori prestazioni della propria vettura.

Di seguito vediamo di capire qualcosa in più su questo argomento, grazie anche ai consigli del sito outrider.it, una delle realtà leader del settore on line.

I VANTAGGI DELLE GOMME INVERNALI/ESTIVE

Fare periodicamente il cambio tra gomme invernali ed estive è certamente la soluzione che garantisce i risultati migliori sul fronte della sicurezza. Gli pneumatici invernali, infatti, sono quelli che – grazie alla conformazione del battistrada – consentono di guidare con maggiore precisione anche su terrenni bagnati o ghiacciati, riducendo notevolmente gli spazi di frenata. E dunque, potenzialmente, il numero degli incidenti.

Ovviamente, però, sostituire le gomme due volte all’anno richiede tempo. Mentre la questione dei costi è complessa. Conti alla mano, gestire due set di gomme (invernali ed estive) non rappresenta una spesa aggiuntiva (salvo ovviamente l’anticipo per l’acquisto anticipato del secondo “treno”), anzi: l’usura dei pneumatici, se si rispettano i tempi definiti per il cambio, si riduce addirittura leggermente. Vanno però considerati, nel calcolo totale, anche il costo del deposito delle gomme e il cambio: poche decine di euro che si ammortizzano facilmennte se si percorrono tanti chilometri all’anno. Inutile, però, è avere due set di gomme se non si tolgono le invernali quando arriva il freddo e viceversa: in questo caso aumentano l’usura e i consumi.

I VANTAGGI DELLE GOMME QUATTRO STAGIONI

Il principale vantaggio delle gomme quattro stagioni è la praticità. Non è necessario anticipare i soldi per il secondo treno di gomme e non ci si deve recare due volte all’anno dal gommista per il cambio. Certo, l’usura dei pneumatici aumenta leggermente e le prestazioni calano. Ma il conto finale rimane economicamente vantaggioso se non si montano pneumatici particolarmente costosi e non si percorrono molti chilometri in un anno. Anche la sicurezza non è un problema per chi non ha comportamenti di guida estremi e viaggia soprattutto in città oppure su strade asfaltate in zone che non sono caratterizzate da particolari escursioni termiche nei diversi periodi dell’anno. In questi casi le gomme four seasons rappresentano un buon compromesso, a patto ovviamente di controllare periodicamente il battistrada e sostituire i pneumatici quando l’usura è eccessiva.

QUALE OPZIONE SCEGLIERE?

Come detto in questa brevissima guida sull’argomento, la scelta tra le due opzioni (pneumatici four seasons oppure estivi e invernali) dipende interamente da voi. Come guidate? Quanti chilometri fate? Dove viaggiate? Quanto siete disposti a spendere per avere migliori prestazioni? Cercate la massima sicurezza e prestazioni al top o vi basta un buon compromesso? Per trovare la soluzione più adatta alle vostre esigenze dovete prima rispondere a queste domande.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato 372 casi di contagio (+6) e 44 decessi

Sale a 372 il conto dei contagiati da Coronavirus a Rovato a partire dallo scorso ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi