Piazza Cavour allestita di rosso contro la violenza sulle donne

Installazione rimossa, Liberi Libri: ci rivolgeremo alle autorità competenti

“Dato che il litigio e lo scontro non sono il nostro obiettivo, abbiamo più volte cercato di aprire un dialogo con l’Amministrazione ma non è mai pervenuta alcuna concreta risposta in merito. A questo punto, non ci rimane altro che richiedere alle competenti autorità giudiziarie una valutazione della condotte tenute nei nostri confronti. Nel frattempo non mancheremo di proporre l’installazione Bad News (che è costata soldi, tempo, impegno mentale e fisico) in altri contesti”.

A dirlo, con una nota rilanciata da Brescia news, è un comunicato ufficiale dell’associazione Liberi Libri, che commenta così il caso – dello scorso novembre – della rimozione dell’installazione contro la violenza sulle donne.

QUI LA VERSIONE DI LIBERI LIBRI DELL’ACCADUTO

QUI LA VERSIONE DEL SINDACO DELL’ACCADUTO

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

CORONAVIRUS, a Rovato 77 casi e 14 morti: ma i numeri reali sono molto più alti

Sono 77 i casi di persone positive al tampone del Coronavirus nel Comune di Rovato. ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi