Manuel Rocca in pista a Roma, foto da ufficio stampa

Moto, Manuel Rocca: orgoglio rovatese anche a Roma

Un 8° posto di valore in Gara 1, in Gara 2 Manuel si dimostra pilota di razza

Si è concluso a Roma, al Piero Taruffi di Vallelunga, lo spettacolo dell’ELF CIV 2020 dove era impegnato con determinazione – sin dall’esordio al Mugello a luglio – il nostro Matador che ha saputo farsi valere e restare nella Top 10 dei migliori piloti e delle migliori squadre sino all’ultimo Round compreso. Anche questo fine settimana si è dimostrato estremamente importante per Manuel Rocca dove, specialmente in Gara 2, ha mostrato la costante crescita tecnica e sportiva che ha segnato la sua esperienza agonistica per l’anno 2020. Sabato 17 e domenica 18 ottobre, nelle due giornate dell’ultima fase dell’ELF CIV, il lodettese è sceso in pista in sella alla Yamaha arancio-blu del Team Terra & Moto e ha fronteggiato poco meno di una trentina di piloti – altrettanto agguerriti – sul circuito di Vallelunga. L’autodromo di Vallelunga ha una larghezza media di 11 metri, che raggiunge i 14 metri sulla linea del traguardo. Il tracciato principale si snoda in 10 curve, di cui 7 a destra e 3 a sinistra; il raggio curvatura va dai 23 metri del “Tornante” ai 166 metri della “Curva Grande”.

Qualifiche e Gara 1:

Ottimo il venerdì delle qualifiche con un meritatissimo quarto posto a pista bagnata, che ha permesso a Rocca di partire in seconda fila in Gara 1. Poi gran battaglia con Manuel sempre agganciato al gruppo di testa; gruppo che non si è mai scompattato sino ad arrivare con addirittura 6 piloti appaiati dall’ultima curva che si sono giocati la vittoria al fotofinish. A trionfare è stato Francesco Prioli (Kawasaki GradaraCorse PZracing), davanti al poleman Giacomo Mora (Junior Team AG Yamaha Pata) con Manuel Bastianelli (Kawasaki CM Racing) terzo. Dietro di loro, vicinissimi, sono arrivati Emanuele Vocino, Nicola Settimo (Kawasaki Prodina Ircos) e Samuele Marino. Manuel è riuscito a strappare l’8^ posizione facendo scalare così l’ex primo in classifica Nicola Bernabè (Team Pedercini Kawasaki).

Warm up e Gara 2:

Dopo un Warm Up tranquillo, in Gara 2 Manuel parte ancora in seconda fila ed è subito spettacolo. Sempre all’interno del gruppo di testa, lotta agguerrito con gli importanti nomi del campionato mentre la sfida si fa intensa con cadute e colpi di scena in una gara carica di tensione con il titolo in palio. Le sorprese cominciano già nei primi giri, con Nicola Settimo (Prodina Ircos Kawasaki) out per una caduta a seguito di un contatto con Bastianelli. Il nostro rovatese, sino al 9° giro, combatte all’interno del gruppo di testa portandosi in 3^ posizione, poi caduta alla curva Roma con il pilota Emanuele Vocino (GradaraCorse PZracing), uno dei protagonisti del Campionato. Rammarico per la caduta ma grande soddisfazione per l’andamento della Gara; Rocca si dimostra un pilota di razza con i numeri giusti per un futuro important

Si chiude così, con grande soddisfazione l’ElfCiv 2020 del Matador nella SS300 con gli occhi, la mente e il cuore già puntati al 2021.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Asd Rovato Calcio, ecco il “bilancio” del direttore generale Giovanni Piardi

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa diffuso dall’Asd Rovato Calcio, in cui il direttore Giovanni ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi