Droga e soldi, foto generica dal web
Droga e soldi, foto generica dal web

Spaccio di droga a Rovato: marocchino condannato, assolto il fratello

Il 42 enne si è assunto ogni responsabilità, scagionando il fratello minore e patteggiando una pena di quattro anni e sei mesi di carcere. E’ questo l’esito del processo a due fratelli di origine marocchina residenti a Rovato accusati di spaccio di droga.

Nella loro abitazione, nfatti, i carabinieri di Chiari – con l’aiuto di un cane antidroga – avevano trovato ben 27mila euro in contanti, oltre a 109 grammi di cocaina  e 900 grammi di hashish occultati tra la stanza da letto e le tegole del tetto.

Per questo i due fratelli erano stati rilasciati, anche se il minore era stato rilasciato perché senza precedenti. Poi è arrivato il processo e il 29enne è stato assolto: il fratello maggiore, infatti, lo ha scagionato e i giudici gli hanno creduto.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Prete

Sacerdoti: Rovato saluta don Mazzotti, sarà parroco di Dello

Rovato e le sue frazioni salutano Don Valerio Mazzotti, sacerdote dal 2000 che dal 2015 ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi