Via le panchine dal parco per decoro? Tutti seduti per terra…

A mandarci la foto è stato un lettore di Rovato.it. Nell’immagine – che pubblichiamo – si vede un gruppo di giovani seduti per terra tra prato e percorso pedonale, accompagnata dal commento: “Parco via costituzione , una volte c’erano le panchine! Adesso le persone sono costrette a sedersi per terra! Considerando che il parco giochi e’ vicino a una gelateria non capisco perché le panchine sono state rimosse”.

Difficile dare una risposta al cittadino, ma segnaliamo che in alcuni comuni del Nord guidati dalla Lega le panchine sono state tolte per evitare che fossero occupate da stranieri e homeless. Una misura anti-degrado dunque? Poniamo la domanda al sindaco. Ma nel frattempo rileviamo che, a guardar la foto con le persone sedute a terra, il degrado non sembra calare…

Rovato.it

2 commenti

  1. “a guardar la foto con le persone sedute a terra, il degrado non sembra calare”
    Degrado per un gruppo di ragazzini ordinatamente seduti in terra?
    “Stranieri e homeless” che bivaccano dalla mattina alla sera insozzando tutto no, eh?

  2. Ma la domanda è: perchè togliere le panchine?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Meteo Rovato: sarà un week end di sole con temperature fino a 31 gradi

Sarà un week end di sole e caldo, molto caldo, a Rovato. Sabato 27 giugno, ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi