Elia Moutamid, regista rovatese di origini marocchine pluripremiato
Elia Moutamid, regista rovatese di origini marocchine pluripremiato

Sabato sera evento Auser con il regista marocchino-rovatese Moutamid

Sabato 17 febbraio – nella sala Monsignor Zenucchini in via Castello 32 a Rovato alle ore 20,30 – avrà luogo l’inaugurazione dei corsi Auser Rovato Primavera 2018. Un appuntamento che vedrà la partecipazione di un personaggio che “molti non conoscono ancora” (anche se i lettori di Rovato.it dovrebbero averne già sentito parlare…). Si tratta del regista Elia Moutamid: 33enne, nato a Fez nel Marocco e trasferito a Rovato quando aveva pochi mesi, dove ha fequentato asilo, oratorio e liceo.

Moutamid si sta affermando sempre più nel panorama cinematrografico italiano con i suoi corti. Elia, infatti, è risultato finalista in oltre 120 film festival, ha vinto 30 premi fra i quali il prestigioso Torino Festival del 2017 con il cortometraggio Talien.

Durante la serata verranno proiettati due corti: KLANdestino e Gaiwan. I suoi filmati raccontano una realtà a cavallo tra due mondi e tra due culture (quella araba e l’occidentale). “Auser – sottolinea una nota dell’associazione – è lieta di essere portatrice di una cultura inclusiva ed intergenerazionale dove lo sguardo sull’altro non sia solo giudizio frettoloso, ma anche analisi di emozioni, sentimenti e cura del proprio essere al mondo”.

Rovato.it

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

x

Check Also

Rovato, si è spento l’ex vicesindaco Eligio Costanzi

Si è spento nelle scorse ore Eligio Costanzi, già assessore alle Attività produttive e vicesindaco ...

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza nel nostro sito. Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per inviarti messaggi personalizzati. <a href="http://www.rovato.it/index.php/privacy-e-cookie-policy/">PER SAPERNE DI PIU', E LEGGERE LA NOSTRA PRIVACY E COOKIE POLICY CLICCA QUI</a>. Non proseguire nella navigazione se non hai letto la Privacy e Cookie policy e se non accetti le condizioni indicate. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi